17 febbraio 2019 Apicoltura

La morte delle api (e la loro immortalità)

morte delle api

Mediamente, nel periodo estivo, la vita di un’ape dura dalle due alle quattro settimane: intense, operose, totalmente dedicate al bene collettivo della colonia a cui appartengono.
Un’alveare che sia popolato da 50.000 api ha un tasso di mortalità dell’1% giornaliero, quindi di 500 individui circa, il che ci porta a dedurre che in quattro mesi – ad eccezione della regina che può vivere tre-cinque anni – una colonia ha un ricambio completo della propria popolazione.
Ed è proprio questo continuo ricambio, che dura dalla notte dei tempi, da prima della comparsa dell’uomo, a garantire quella che possiamo definire l’eternità di una colonia di api. Le api sono “immortali”.

 

E-commerce Apicoltura Gardin

Condividi con i tuoi amici!