14 luglio 2015 Apicoltura

Le nostre api che fanno il miele di castagno

TANTE OPERAIE LABORIOSE.

Il castagno è una delle piante più importanti dell’Europa meridionale, dove si è diffuso negli ambienti collinari e montani fino ad un’altitudine di ottocento metri.
Fiorisce tra giugno e luglio. Le api corrono a raccogliere il nettare di cui i fiori sono molto ricchi, contribuendo così in modo fondamentale all’impollinazione e allo sviluppo delle castagne.
Dal nettare che raccolgono, le api producono un miele ambra scuro o marrone, con sfumature rossastre, con un profumo floreale intenso ed un forte sapore dal retrogusto amarognolo.

 

E-commerce Apicoltura Gardin

Condividi con i tuoi amici!